AZIENDA

facciata_rizzatoL’Esperienza Guarda al Futuro

Siamo una azienda manifatturiera ITALIANA al 100%.

Non è facile riassumere la storia della nostra azienda, perchè è impossibile raccontare emozioni, passioni e travagli condivisi da chi ha lavorato e lavora con noi tutti i giorni. Su questa storia, apparentemente simile a molte altre, e invece unica e irripetibile, si fondano la nostra credibilità e il nostro successo. Per questo ci sembra giusto, oggi, ricordarla nelle sue linee essenziali.

La Fondazione nel 1966

La RIZZATO INOX GROUP s.r.l nasce nel 1966 come azienda artigiana, con il nome di RIZZATO GIANNI.

La ” RIZZATO GIANNI ” nacque per iniziativa dei coniugi Gianni Rizzato e Viviana Capovilla. L’idea di partenza era quella di creare un’azienda artigiana che operasse nel settore metalmeccanico  e in particolare nella produzione di raccorderia e valvolame  per l’industria alimentare (generalmente per quella lattiero casearia ed enologica) e in sottordine per l’industria chimica e farmaceutica. L’idea dei signori Rizzato era quella di sottrarsi dalla lavorazione per c/terzi e creare una gamma di prodotti personalizzata, con materiale e disegni di proprietà dell’azienda, caratterizzata da un assortimento sufficientemente ampio da soddisfare buona parte delle esigenze del cliente.L’inserimento in un mercato “nuovo”, molto lontano dalla saturazione, e la presenza di una domanda settoriale crescente determinarono una situazione di crescita continua, infatti la domanda di prodotti in acciaio inossidabile superava in quel periodo abbondantemente l’offerta per cui non ci fu la necessità per la RIZZATO di competere sui prezzi, anzi tutti gli incrementi di costo, legati sia alla manodopera che alla materia prima, poterono essere trasferiti sui prezzi (a volte più che proporzionalmente) senza che le vendite ne risentissero, per cui i margini di profitto si mantennero costantemente alti. A partire dal 1970  il fatturato incrementò notevolmente per l’aumento della produttività e della capacità produttiva dell’azienda, elementi che permisero all’azienda di acquisire un’ulteriore quota di mercato . Come esplicitato in precedenza, la RIZZATO ormai lavorava solo su materiale di proprietà, anche se spesso i disegni venivano forniti dal cliente: non era più un’azienda terzista con tutti i problemi visti in precedenza, ma un’entità “autonoma” capace di svolgere un ruolo attivo all’interno del proprio mercato. Già dalla fine del’76 i due titolari si erano posti il problema della trasformazione dell’azienda artigiana in società a responsabilità limitata, per avere un’autonomia patrimoniale perfetta e una responsabilità dei soci limitata al capitale conferito; per questo motivo i due titolari decisero di fondare la “RIZZATO INOX” e di chiudere contemporaneamente la “RIZZATO GIANNI”, che cessò di esistere il 31-12-1978. Nacque così la RIZZATO INOX SRL, che presenterà sostanzialmente una crescita lenta ma costante fino al 1992, anno in cui viene deciso il passaggio alla SPA ed all’avvio di un forte investimento in macchinari innovativi; seguiranno  anni di forte crescita, intervallati da brevi periodi di crisi, fino a raggiungere il fatturato di oltre 6 milioni di euro del 2016. Nei primi anni 2000 si intraprende anche una politica di acquisizione/partecipazione in altre aziende, più o meno legate al settore della RIZZATO INOX, raggiungendo un fatturato aggregato di circa 11 milioni di euro; nel 2011 la RIZZATO INOX si trasforma in RIZZATO INOX GROUP SRL. e conquista rapidamente una posizione di leader internazionale nella produzione di raccorderia e valvole in acciaio per l’industria alimentare, dolciaria, enologica, lattiero-casearia e chimico-farmaceutica.

RIZZATO INOX 2013 317

L’organigramma evidenzia l’impostazione funzionale della struttura.organigramma

La DIREZIONE è affidata ad un consiglio di amministrazione composto dai 3 titolari: Viviana Capovilla, Paolo Rizzato ed Alessandro Rizzato

La RIZZATO INOX GROUP è certificata ISO 9001:2008 da molti anni (la prima certificazione risale al 1998).

qualità tuv UNI EN ISO 9001.2008

La struttura della RIZZATO INOX GROUP è composta da:

  • un Area Produzione (1.000 mq), suddivisa in più zone di lavorazione (tornitura CNC, tornitura manuale, fresatura, saldatura, lucidatura) ed in una zona di montaggio/collaudo
  • un Area Magazzino (4.000 mq), suddivisa in Zona immagazzinamento Materie Prime, Zona Prodotti Finiti e Zona Controllo Accettazione

Nel 2016 è stato costruito un nuovo capannone (non visibile nella foto).

foto aerea